03 Gen 2021

Sony ILME FX6 Alpha FX6

Sony presenta un’interessante novità, la videocamera full-frame professionale E-Mount Sony FX6. Una sorellina delle cineprese digitali Venice e FX9, molto vicino ad una Sony Fs5 ed FS7, Sony A7 S III.

Il sensore full-frame 4K CMOS Exmor R retroilluminato da 10,2 megapixel (praticamente il 12 megapixel di A7 tagliato in formato cinematografico), fino a 409.600 ISO in modalità ISO espansa e capace di fornire circa 15 stop di gamma dinamica a circa 800 ISO.

La videocamera registra in 4K 120p / HD 240p con profondità di colore 4:2:2 a 10 bit sfruttando tutta la superficie del sensore in formato XAVC All Intra \ DCI 4K 4096×2160 a 60p.

Dispone di un output RAW fino a 12G-SDI e per 4K fino a 60p 16-bit SDI.

La nuova Sony FX6 rappresenta rispetto ad altre telecamere cinematografiche, è una soluzione più smart per le produzioni video che realizzano spot, docufilm, web serie, documentari, soprattutto per le sue piccole dimensioni e per il suo peso inferiore ai 900 grammi.

Ottima videocamera adatta ad aziende di produzione video, docufilm e riprese di eventi.

Il sistema S-Cinetone si è rivelata una gamma colore formidabile, fornendo malleabilità in post produzione pur con file non eccessivamente grandi.

Sony fornisce anche il software Catalyst Browse/Prepare che permette di importare i metadati di stabilizzazione delle immagini girate dalla camera, rendendo le riprese a mano libera più stabili in post produzione.

La telecamera può essere controllata da remoto (messa a fuoco, diaframma e zoom) con l’app Content Browser Mobile.

Alcune specifiche:

  • Sensore 6K Full Frame retroilluminato (lo stesso della FX9)
  • Filtri ND integrati
  • Registra 4K 30 fps e Full HD 120 fps (internamente)
  • Registra 4K RAW 60 fps (esternamente)
  • Gamma di registrazione S-Cinetone e S-Log3

Il top handle removibile ha sottolineato come Sony ancora una volta ascolta le critiche costruttive degli operatori video che la utilizzano.

Un’azienda di produzione si trova spesso con la necessità di passare da un gimbal, a camera a mano, per questo l’unica critica mossa a FX9 è stata per l’appunto il top handle che non permetteva il rapido svitamento. Con Sony fx6 il top handle è rimovibile, più comoda anche per riprese video come action cam e gimbal.